Contattaci

051.397014

bolognamazzini@pingusenglish.it

La Natura è la prima maestra di un bambino

Latest News

Se ne è scritto tanto e ogni mamma sa che i bimbi imparano quando si sporcano le mani.
Tuttavia sono molti i genitori che al momento opportuno frenano il figlio ormai lanciato verso una nuova scoperta. Perché si sporca, perché si fa male, perché semplicemente non si fa.

Eppure lo sosteneva anche Maria Montessori: il bambino si sviluppa tramite l’esplorazione sensoriale e non c’è niente di meglio di Madre Natura per questo.

Il ruvido della corteccia di un albero, la morbidezza di un prato, il profumo di un fiore, il calore della sabbia sotto i piedi, sono tutte esperienze che per adulto risultano scontate, ma che per un bambino rappresentano una novità piacevole, strana, paurosa… È dalla natura che il bambino riceve i primi input ed è sempre dalla natura che impara anche a perfezionarsi, a cogliere le sfumature di colore, ad affinare, a gestire e gestirsi in relazione al mondo che lo circonda. È proprio tramite l’annusare, l’osservare, il toccare e l’ascoltare che il bambino conosce e comprende il mondo.

Lo fa in momenti diversi, iniziando dai primi mesi fino ai 3 anni, periodo durante il quale assorbe tutto inconsapevolmente. Fino ai 6 anni invece, inizia il periodo dell’ordine: cerca la regola per rielaborare quello che lo circonda in un ragionamento complesso. Ed è a questo punto che arriva il periodo dei ‘grandi perché‘.

Il bambino cresce grazie alla costante ricerca sul funzionamento dell’Universo e in tutto questo la Natura insegna anche la calma e la sua bellezza.
Seminare, innaffiare, prendersi cura di una pianta sono un buon modo per insegnare l’arte della pazienza ai più piccoli.

Da questo punto di partenza viene la nostra scelta di proporre un Summer Camp che porti i bimbi all’aria aperta, nel verde, dove sia possibile interagire con altri bambini imparando da loro, ma anche dal mondo che li circonda, per arricchirli con nuovi stimoli e permettergli di fare scoperte all’aperto, dove l’osservazione e la sperimentazione risultano centrali.

 

_Pingu’s English, imparare divertendosi!

PH: Silao, Pixabay
Fonte: ‘La Natura e il Bambino’ di Annalisa Perino – Leggi l’articolo originale su Uppa.it

More News

Al via TOTS, il corso di inglese per bambini fino a 3 anni

Dall'8 ottobre prende il via un nuovo corso di inglese pensato per i bambini più piccoli. Affidandosi al gioco, i nostri Toddlers…
Read More

Summer Camp 2022: ecco le novità

Da qualche settimana ci state chiedendo informazioni sul nostro SummerCamp 2022… Il nostro team ci sta lavorando con particolare attenzione perché vogliamo…
Read More

Il Winter Camp sta arrivando. Sarai dei nostri?

Sette giorni per dirvertirsi insieme, durante i quali impareremo cose nuove sulla Gran Bretagna, sul cibo e sulle tradizioni del Regno della…
Read More
img_7954
cambridgeyle_original
summer_activities
summer-camp

Testimonials

I miei bimbi frequentano Pingu's English tre giorni la settimana e ogni volta per loro è una gioia. Collaboratrici gentili, disponibili molto preparate e felici di quello che fanno.

Laura, Matteo and Davide's Mom (6 years old) - Busto Arsizio

Il mio bambino iscritto al primo livello di Pingus English . Ha acquisito una buona pronuncia ed è sempre felice di andare alle lezioni.

Marzia, Nicolò’s mum (5 years old) – Vicenza

Pingus is a bright and colorful school, children are essentially attracted at first sight and ready to start the new adventure teacher proposes for the lesson of the day.

Veronica, Tom’s mum (3 and half years old) – Verona

Top

Questo sito web utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando sull'apposito pulsante si acconsente all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta l'informativa estesa.